Note di versione a regola d’arte

Usiamo tutti i giorni uno smartphone e spesso troviamo le app aggiornate senza dover far nulla. Ma che cosa è cambiato?
Hanno solo sistemato i problemi oppure hanno anche aggiunto nuove funzionalità?
Per saperlo basterebbe leggere le note di versione (anche chiamate “change log” in termini tecnici), ma per far questo bisognerebbe andare nello store del proprio telefono, scegliere la sezione aggiornamenti e leggere cosa c’è scritto nella pagina dell’app in questione.
Quelli un po’ più “nerd”, come il sottoscritto, disattivano gli aggiornamenti automatici e leggono le note di versione prima di scegliere “Aggiorna“, ma non tutti sono così interessati.

Quindi perché leggere le note di versione?

Non credo ci sia un motivo diverso dalle domande scritte sopra, ma da qualche tempo, i colossi delle app hanno iniziato a rendere queste note di versione un po’ più particolari, a volte ironiche, a volte “nonsense” e a volte utili (o forse no!?!).

In ogni caso, potrebbe aver senso analizzarne il motivo.

Il motivo principale di questa scelta è sicuramente quello di invogliare l’utente a leggere le note di versione, di modo da poter comunicare all’interno di queste eventuali cambiamenti importanti (es. nuove funzionalità, servizi aggiunti a pagamento…).

Un altro motivo è sicuramente quello di far parlare dell’app. Se un giornalista, blogger o media si accorge dell’aggiornamento e corre a leggere cosa è cambiato, rimane sicuramente colpito da quanto scritto e sicuramente ne darà risalto.

Analizziamo dunque qualche nota di versione.

1. Medium

Note di versione di Medium
Note di versione di Medium

L’applicazione di Medium nell’ultimo aggiornamento ha incluso una libreria Objective-C (linguaggio per lo sviluppo iOS).
Qualche sviluppatore si sarà messo a ridere, qualcun altro avrà pensato ad un errore.

2. Tinder

Note di versione di Tinder
Note di versione di Tinder

L’applicazione Tinder qualche tempo fa ha inserito una battuta riguardo Kevin Bacon, per capirla è necessario sapere che Tinder è un social network per incontri.
Chissà se Kevin usa l’app, ma soprattutto chissà se gli è “crashata” veramente!!!

3. Citymapper

Note di versione di Citymapper
Note di versione di Citymapper

Citymapper è decisamente la miglior app in termini di fantasia nella creazione delle note di versione. Da qualche tempo infatti ha sostituito quelle orribili liste di “fatto questo, fatto quello” con racconti che includono molto colore. Qualche tempo fa pubblicarono una storia che mi ci vollero 20 minuti a leggerla e non riuscivo a smettere di ridere!!!

4. Forza Football

Note di versione di Forza Football
Note di versione di Forza Football

Anche Forza Football, forse meno famosa, ha da qualche tempo seguito la strada dell’ironia e devo ammettere che cliccare il bottone aggiorna non è mai stato così piacevole.

 

Che dite, non avete voglia di iniziare a leggere le note di versione?


Also published on Medium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy
© 2018 Mattia Accornero