Senior o non senior, questo è il dilemma.

Negli ultimi mesi, mi son ritrovato a pensare molto a questo tema. Rispondendo ad inserzioni di lavoro, ci si trova spesso ad effettuare un’auto-valutazione cercando di capire se ci si può considerare senior o è meglio stare su inserzioni junior.

Ma andiamo con ordine, una delle prime cose da capire è che la seniority non è un valore standard. A seconda del lavoro si può valutare come senior una persona che ha grande competenza di un argomento singolo o una persona che possiede precisi requisiti per una determinata posizione lavorativa.

Mentre nel primo caso la valutazione può essere fatta da un’altra figura senior, nel secondo caso invece, è una pura constatazione sulla base dei lavori fatti in passato e di quanto viene affermato dal candidato.

Personalmente mi son trovato, da candidato, in tutte e due le posizioni e ho verificato come sia qualitativamente scarsa la valutazione che viene fatta. Certo mi rendo conto che non è facile assumere una persona sulla base di un paio di colloqui e un foglio di carta chiamato Curriculum Vitae.

Leggi tutto

Privacy Policy
© 2018 Mattia Accornero